• Ven. Ott 22nd, 2021

Napoli. Viveva in casa con 2500 sacchi di rifiuti: denunciata 69enne

DiThomas Scalera

Ago 23, 2016

discarica-casa-660x375
NAPOLI. A far scattare i controlli sono state le segnalazioni di alcuni vicini di casa; quando i carabinieri sono giunti sul posto si sono trovati dinanzi ad una scena davvero singolare. Nell’abitazione di una donna di 69 anni, in via Cilea a Napoli, c’era una quantità notevole di rifiuti organici, tra i quali alcuni in avanzato stato di decomposizione e inorganici. Con la collaborazione dell’Asl e dell’Asia (l’Azienda speciale per l’igiene urbana del Comune di Napoli) sono stati portati via circa 2.500 sacchetti di rifiuti.
La donna è stata denunciata per molestie olfattive, disturbo del riposo delle persone e getto pericoloso di cose.
L’autorità giudiziaria ha emesso un’ordinanza di sequestro preventivo dell’abitazione, con sgombero dell’immobile, a cui i carabinieri hanno dato esecuzione, proseguendo nelle operazioni di ripristino e disinfestazione per circa quattro giorni. (ANSA)

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru