• Mar. Ott 26th, 2021

Nuova Rubrica: Cucina Casareccia, le ricette inviate da voi. Ecco come partecipare

DiThomas Scalera

Feb 10, 2017


L’Italia è un paese poeti, santi, navigatori e…mangiatori! E’ noto che nel Bel Paese è diffusa la passione per la tavola e il buon cibo. Tanti nel mondo sostengono che quando conoscono gli italiani si accorgono che occupano buona parte del loro tempo libero a mangiare, cucinare o a parlare di cibo. Tante le foto diffuse in rete in cui sono ripresi i cibi che si stanno consumando, lanciati su Facebook o Instagram.
Una passione per il cibo che diventa ancora più verace nel Sud Italia e nell’Antica Terra di Lavoro. Popolo di mangiatori ma anche una terra che offre tanto. Molti quindi, oltre a frequentare ristoranti, pub o pizzerie, amano dilettarsi ai fornelli improvvisandosi chef. Si sperimenta così la cucina casareccia, con ingredienti tipici del territorio o con quello che si trova in frigo.
Nasce da oggi una nuova rubrica su V-news: Cucina Casareccia. Tutti i lettori con la passione per la cucina, potranno inviare le loro ricette con foto e saranno pubblicate. Dai primi ai dolci, dai secondi all’antipasto, aperitivi, particolarità gastronomiche fino a veri e propri menù il tutto fatto rigorosamente in casa.
Per inviare le vostre ricette potete scrivere a [email protected] o scrivere alla nostra pagina Facebook.
Buona mangiata a tutti.
 

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru