• Lun. Ott 18th, 2021

Parete. Ragazzi non frequentavano le scuole dell’obbligo: denunciati 20 genitori

DiThomas Scalera

Ott 20, 2015

scuola21

PARETE. I carabinieri delle Stazioni dipendenti dal Reparto Territoriale di Aversa, nell’ambito di accertamenti finalizzati a contrastare l’inosservanza dell’obbligo dell’istruzione, si sono portati in diverse scuole dell’area aversana e, più precisamente, presso gli istituti scolastici “F. Bagno” di Cesa; “Basile” di Parete; scuola media “U. foscolo” di Lusciano; scuola media “TOZZI” di Frignano, dove hanno accertato che 20 genitori avevano omesso, senza giustificato motivo, di garantire che i propri figli frequentassero la scuola dell’obbligo. In particolare, dagli accertamenti dei militari operanti, condotti presso i suindicati istituti scolastici e riferiti all’anno scolastico 2014/2015, è emerso che detti studenti, minorenni avevano maturato un numero di assenze non adeguatamente giustificate, che non consentiva loro l’iscrizione alla classe successiva nel corrente anno scolastico. Per tale motivo 20 genitori sono stati deferiti in Stato di Libertà per inosservanza dell’obbligo dell’istruzione elementare dei minori.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru