• Mar. Ott 19th, 2021

Si svolgerà domenica prossima, 24 aprile, presso la Sala Consiliare del Municipio del comune vulcanico, il convegno dal tema “Castanicoltura agroecologica e commercializzazione del prodotto”, promosso dall’ Associazione Identitaria Alta Terra di Lavoro con il patrocinio del Comune di Roccamonfina e della Comunità Montana “Monte Santa Croce”. Il meeting prenderà il via alle ore 09:00 con i saluti del sindaco di Roccamonfina Carlo Montefusco e del Presidente della “Santa Croce” Alberico Di Salvo. Numerosi gli interventi in programma._20160420_162657 Il biologo Fiorentino Bevilacqua, ex assessore comunale con la giunta Tari, illustrerà il tema dell’ “Agroecosistema del bosco di castagno: i vantaggi della complessità”, seguirà l’intervento della Dott.ssa Rita Parillo, agronomo, che parlerà del “compostaggio ‘in situ’ dei residui di pulitura del castagneto: caratterizzazione del processo e valorizzazione del compost”. L’agronomo e produttore “Corto Circuito Flegreo, Eleonora Venturelli, interverrà invece sul tema dei “nuovi modelli di relazione tra produttori e consumatori”. Infine il produttore Ferruccio Romano Schiavella parlerà del “Marchio Castagne Italia e la commercializzazione del prodotto”. Modererà il dibattito Claudio Saltarelli, Presidente dell’Associazione Identitaria Alta Terra di Lavoro.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru