Comunicati Stampa

San Marcellino. Piano lavoro Campania, successo per il convegno con l’assessore Palmeri

EVENTI IN EVIDENZA

SAN MARCELLINO. Grande successo per il convegno sulla tematica del lavoro in Regione Campania che si è svolto nel pomeriggio di ieri a “La Tenuta del Barone” a San Marcellino.

Una sala gremita ha assistito all’appuntamento che si è proposto l’obiettivo di fotografare i dati dello sviluppo occupazionale favorito dalla Regione Campania, toccando naturalmente il famoso Piano per il Lavoro che prevede l’assunzione di ben 10.000 unità da impiegare nella pubblica amministrazione regionale.

Ad aprire il convegno, moderato da Luca Romano, Presidente della Cooperativa Sociale “New Future Service”, sono stati i saluti del Vice Sindaco del Comune di San Marcellino Paola Barone che ha sottolineato l’importanza di un tema così sentito ed atteso.

Ha preso poi la parola l’Assessore Regionale al Lavoro, Dott.ssa Sonia Palmeri. Prima di esporre tutte le notizie relative all’ideazione ed alle modalità di sviluppo del Piano per il Lavoro, l’Assessore ha voluto rimarcare l’azione benefica del governo De Luca sul tema dello sviluppo del lavoro e del contrasto alla disoccupazione. Fondamentale è stato il passaggio relativo alla misura “Garanzia Giovani” ed agli incentivi per la creazione di nuove imprese: in totale sono state ben 84.245 le unità che hanno aderito al programma della “Garanzia Giovani”, impiegati nel triennio 2014-2017 in tirocini, formazione, assunzione, servizio civile, mentre gli incentivi per la creazione di nuove piccole aziende, considerando le misure “Garanzia Giovani”, “Resto al Sud” e “Ricomincio da me”, hanno favorito la nascita di ben 1.827 nuove piccole imprese.

Chiariti questi punti, la Palmeri ha descritto la progettualità del Piano per il Lavoro che risponde sostanzialmente a due necessità: quella occupazionale ovviamente e quella relativa alla ristrutturazione della macchina amministrativa sia in termini numerici che tecnici. Con questi presupposti l’Assessore Palmeri ha quindi elogiato l’attività di tutta la Giunta De Luca che, a dispetto di altre parti politiche, votate più all’assistenzialismo, ha saputo lavorare e segnare un cambio di tendenza in Regione Campania.

L’incontro si è concluso con il saluto di alcuni amministratori locali. In sala infatti erano presenti:

Da Casagiove: Giovanni Russo capogruppo maggioranza, Mariella Sapone assessore, Francesco Ferrario consigliere. Da San Marcellino: Paola Barone Vice Sindaco, Angelo Sagliano consigliere comunale, Linda Pagano consigliere comunale, Francesco Dongiacomo consigliere comunale, Sergio Conte, già assessore, Pasquale Carbone, ex sindaco. Da Casaluce: il sindaco Rany Pagano, l’assessore Antonio Tatone che è anche candidato sindaco, l’assessore alle politiche sociali Maddalena Zaccariello, la consigliera Emiliana Di Martino. Da Villa di Briano: consigliere Saverio della Corte. Da Castelvolturno: l’ex assessore Anastasia Petrella. Da Casapesenna: la candidata sindaco Rosalba Donciglio. Da Carinaro: Nicola Affinito candidato sindaco. Da Falciano del Massico: il sindaco Erasmo Fava ed il suo capogruppo Corrado Freddino.

Presente il consigliere comunale di Vitulazio Antonio Scialdone, ed il consigliere comunale di Caserta Città Matteo Donisi e Pasquale Zoppi candidato al comune di Casal di Principe con Renato Natale. Erano presenti inoltre il noto ginecologo Dott. Francesco Conte di San Marcellino, il Dott. Pasquale Laudando, il Dott. Giuseppe Micco, il Presidente dell’associazione “La Forza Del Silenzio” Vincenzo Abate. Da evidenziare la presenza del Presidente dell’Ordine degli Avvocati Napoli Nord Gianfranco Mallardo con la consigliera dell’ordine Linda Maisto, oltre a quella di Daniele Romano Presidente Regionale Fish Campania, ed il Dott. Antonino Cipriano. Presente il famoso cantante rapper Antonio Riccardi “Nto” ed il Consigliere Metropolitano di Napoli David Lebro insieme al Consigliere Comunale di Napoli Città Diego Venanzoni.

Leggi anche:

SOSTIENICI!
In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a V-news.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, di qualunque tipo possiate farlo, fondamentale per il nostro lavoro.
Siamo un progetto no-profit di comunicazione assolutamente innovativo in Italia e rimarremo sempre tali.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie, Thomas Scalera

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.