• Dom. Ott 17th, 2021

Santa Maria Capua Vetere. Libreria Spartaco, gli appuntamenti che fanno rivivere l’arte

SANTA MARIA CAPUA VETERE. La Libreria Spartaco, sita a Santa Maria Capua Vetere,

omaggia settimanalmente grandi autori, artisti ed intellettuali con appuntamenti di dibattito e conversazione sulle grandi opere letterarie.

Il 1 febbraio 2019 Pasquale Pagano (docente di lingua e letteratura inglese) partendo dal romanzo gotico, horror, fantasy “Frankestein” di Mery Shelley, ha illustrato il concetto di mostruosità in tutte le sue declinazioni, da qui il titolo dell’incontro “Frankestein: nessun mostro è solo”. L’evento si è svolto sulle note della musica di Salvatore Rauccio, Antonella Zaccariello e Antonio Cepparulo.

Il 6 febbraio, sulla linea della riproduzione di opere artistiche, la Libreria Spartaco ha organizzato un’interpretazione teatrale del dramma di Anton Cechov “Il gabbiano” ad opera di un’attrice di alto profilo quale Caterina Vertova. L’artista a fianco di Massimo Ranieri, ha portato i c scena “Il gabbiano” al Teatro Garibaldi. Il dramma, scritto da Cechov e riletto da Giancarlo Sepe e Massimo Ranieri, racconta di Treplev, scrittore incompreso, del suo amore per Nina, il suo rapporto di odio e amore con la madre Irina.

Dulcis in fundo, il prossimo appuntamento con la Libreria Spartaco si terrà venerdì 15 febbraio, alle ore 18:00, con la lettura e dibattito su “La ciociara” di Alberto Moravia.

Di Melissa Bonafiglia

Le foto:

Leggi anche:

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.