• Sab. Ott 16th, 2021

Santa Maria Capua Vetere. Tentata concussione: processo a Paolo Romano (Ncd) rinviato al 4 marzo

DiThomas Scalera

Gen 20, 2016

Paolo Romano
Paolo Romano

SANTA MARIA CAPUA VETERE. Tentata concussione: processo a Paolo Romano (Ncd) rinviato al 4 marzo. Il processo a carico dell’ex presidente del Consiglio Regionale della Campania Paolo Romano ha preso il via dal tribunale di Santa Maria Capua Vetere. Ma c’è stato subito un rinvio. Roberta Carotenuto, presidente del collegio, ha preso atto del difetto di notifica agli altri due coimputati, l’ex consigliere Ncd Eduardo Giordano e l’avv. Francesco Pecorario. Se ne riparlerà quindi il 4 marzo. Paolo Romano è accusato di tentata concussione nei confronti dell’ex manager dell’Asl di Caserta Paolo Menduni. Secondo gli inquirenti, Romano avrebbe in più occasioni avvicinato Menduni minacciando dei controlli della Regione Campania all’Asl qualora non avesse accolto le sue richieste.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru