• Sab. Lug 2nd, 2022

Scienza e fake news: il prof Roperto in cattedra al Manzoni di Caserta

«Comunicare la scienza: il mondo delle fake news». È questo il titolo dell’incontro di martedì 15 febbraio che si terrà alle ore 12 nell’aula magna del liceo Manzoni di Caserta e in streaming sui canali social del Campus Manzoni. La Dirigente Scolastica dell’istituto, Adele Vairo, introdurrà la relazione di Sante Roperto, docente di Malattie Infettive del Dipartimento di Veterinaria dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”. L’incontro sarà moderato dal giornalista Antonio Luisè.

«Le fake news sulla salute sono le terze più diffuse al mondo – ha spiegato il docente Sante Roperto – Ma più che in altri casi possono creare psicosi e allarmismi. Come nascono? Perché diventano virali? In che modo vanno veicolate in maniera corretta per tutelare la salute pubblica e distinguerle dalle fake news? Queste e tante altre domande saranno al centro del dibattito organizzato al liceo Manzoni. Domande a cui mai come negli ultimi anni è necessario dare risposte per riuscire a riconoscere le notizie vere e a diffidare da quelle false».

«Quello delle fake news – ha commentato la Dirigente del liceo Manzoni, Adele Vairo – è un problema di portata mondiale che anno dopo anno ha contribuito ad alimentare incertezze nei cittadini. La mole di informazioni che viaggia sul web è tale che riconoscere le notizie vere da quelle false diventa ogni giorno più difficile. Occorre un lavoro approfondito di ricerca. Con il Covid-19 il fenomeno delle fake news è cresciuto in modo apicale, finendo per confondere i cittadini anche sulle tecniche scientifiche messe in campo dai virologi e dagli scienziati. Proprio per questo – ha concluso Vairo – sono particolarmente grata al professore Roperto per la sua partecipazione e per un intervento diretto proprio a sgomberare il campo a quella che soprattutto in campo scientifico deve essere una comunicazione sana e responsabile».

L’incontro di martedì è stato organizzato con il coordinamento dei docenti Rita Adanti, Giovanna Battaglino, Rossella Salvato e Marina Pugliese.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa