V-news.it

Quotidiano IN-formazione

3 agosto 2018

Casagiove. Topi nella villetta di via Roma che non c’è

CASAGIOVE. – Siamo in via Roma in quello che resta della villetta che bambini e genitori attraversano ogni giorno per passare piacevoli pomeriggi estivi.

Oltre ad essere invasa da rifiuti, cartacce, il giardino è popolato da topi grandi come conigli.

Una residente ha lanciato l’allarme ieri, lamentando la presenza di  roditori  sul proprio orto di casa sua. Balconi e finestre chiuse a oltranza per chi abita nella sua  palazzina  adiacente la villetta. Ciò che resta della villetta è un accumulo di fogliame, sporcizia, ma soprattutto rifiuti di ogni genere.  La scarsa manutenzione afferma questo residente  ne ha determinato un deterioramento senza fine, nel quale versa la villetta  che presenta i due ingressi l’uno su via Roma, l’altro su via Napoli.  Panchine dismesse, illuminazione assente, piante incolte e sporcizia. Da tempo i residenti chiedono all’amministrazione comunale del sindaco Corsale  l’immediato intervento per ristabilire le condizioni minime di vivibilità pura dello spazio verde  del rione Santa Caterina. La segnalazione arrivata  in redazione vuole essere una spinta per l’amministrazione cittadina, l’obiettivo di  questo cittadino è rendere il parco, posto in una posizione strategica, inclusivo ma soprattutto pulito per i bambini. Nulla  ancora è stato fatto. la disperazione regna ancora in questo cittadino, nella villetta invece, regna ancora il degrado, con i bimbi costretti a giocare tra rifiuti e roditori, ed il suo orto adiacente la villetta a forte rischio.

Leggi anche:

Caserta. Villetta Padre Pio, Città Futura chiede la messa in sicurezza dell’area

L’Associazione “Bambini Simpatici e Speciali” protagonista di una 3 giorni di beneficenza

Commenta

Loading...
Giacinto Di Patre

Laureato in Storia dell’Arte. “IL Giornalismo è la rappresentazione della mia vita. Penso che la “determinazione” nella vita ti porta ad essere forte, non arrendendoti mai: ti permette di essere te stesso, dove vuoi arrivare, ma soprattutto come raggiungere il traguardo di crescita. Nella vita bisogna sempre lasciare il “segno” . Voglio crescere ma soprattutto sono pronto per imparare ancora, V-news oggi rappresenta l’inizio di un percorso di crescita per la mia nuova fase.

Open