• Gio. Ott 21st, 2021

Striscione autostrada Napoli

DiThomas Scalera

Dic 30, 2015

30 dicembre 2015

Lo striscione che vedete nella foto è stato ritrovato alle prime luci dell’alba nei pressi dell’autostrada Napoli-Roma, su un cavalcavia prima dell’uscita di Napoli. Lo slogan recita a gran voce ” Napoli nazione indipendente” e un “Basta Italia” quasi susssurrato sofferentemente. Come vi sentite dopo averlo guardato? Indignati oppure eccitati? Questo striscione dipinge benissimo il desiderio di riscatto dei cittadini Napoletani, che dopo più di 150 anni di sorprusi, calunnie ed angherie sentono il bisogno di ribellarsi. Il popolo Napoletano è stato definito inferiore, cattivo e sporco. Da qualsiasi città nel Belpaese è discriminato, odiato. Questo non è vittimismo, è semplicemente la spiegazione reale di come sono trattati i Napoletani nella “propria” nazione. Le strade, i mille vicoli da cui sono nate idee geniali e grandi artisti, ora danno vita a questo sentimento di sovversione. Questa piccola voce che sosprira “basta” risiede in qualsiasi Napoletano, ha imparato a farsi ascoltare, ed ora si sta facendo sentire. Napoli, sin dagli albori della civiltà è sempre stata una delle città più belle ed importanti  d’Europa. Il suo fascino ammaliante, la sua musica, il suo cibo e la sua atmosfera attraggono tantissimi turisti ogni anno, che non possono fare a meno d’innamorarsi perdutamente. Ora però, per colpa dello stato i suoi abitanti soffrono. Vengono trattati come lebbrosi bisognosi d’aiuto, aiuto che non ricevono mai.  Aiutati che il ciel ti aiuta. Siamo cresciuti con questo proverbio stampato nella mente, perchè non siamo e non saremo mai aiutati dallo stato Italiano. Il sentimento di libertà partenopea per ora serpeggia fra le persone. Forse un giorno esploderà definitivamente, mettendo fine alle tante ingiustizie alle quali siamo sottoposti e liberando definitivamente questa città da tutte le discriminazioni e le forme di razzismo. Come cantava Pino Daniele ” Napule è mill culure” e noi sogniamo di splendere in ognuno di essi.striscione

 

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru