• Dom. Ott 17th, 2021

Vairano. Martone durissimo su De Quattro: "ci ha lasciato con un manifesto, è tornato con un manifesto"

DiThomas Scalera

Mar 1, 2017

VAIRANO – Parole di fuoco quelle del consigliere Gianpiero Martone, affidate a Facebook, dove in un post al vetriolo ha fortemente condannato la scelta politica dell’ex vice sindaco dell’Amministrazione Robbio.
“giusto dopo 5 anni di silenzio e lontananza con la sua faccia di…… ritorna a parlare dimenticando che 5 anni prima è stato vice sindaco e anche cerimoniere.” – scrive Martone – “Si è dimenticato delle sue porcate Politiche, si dimenticato che lui e la sua maggioranza hanno portato il Dott. Macchione nominandolo capo dell’ ufficio tecnico, si è dimenticato che l’ enel sole è una ditta presentata da lui e per liberarci di loro non vi dico che c’è voluto, si è dimenticato della beghelli che fino ad oggi si è perso il conto di quanti soldi ha sfilato al comune di Vairano Patenora. Si è dimenticato della direzione lavori della scuola di Vairano scalo data a tre professionisti diversi e tra le loro idee e le ditte un cantiere è durato 5 anni manco se rifai la cappella sistina ci vuole così tanto tempo!!! Ci hai lasciato con un manifesto e sei ritornato con un manifesto orribile e vergognoso vorresti passare COME IL VERGINE DELLA SITUAZIONE???? ALLORA POSSIAMO DIRE CHE ANCHE CICCIOLINA è VERGINE!!!! QUELLE ELENCATE SONO LE PRIME COSE CHE MI SONO VENUTE IN MENTE LE ALTRE TE LE DIRO’ DI PERSONA IN PIAZZA UNITA’ D’ITALIA QUANDO VUOI.”
Termina così il commento del consigliere. C’è da aspettarsi una risposta perché nel manifesto pubblicato da De Quattro stamattina c’è una forte critica anche all’opposizione degli ultimi 5 anni.
Vi terremo informati.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru