• Dom. Ott 24th, 2021

VairanoScalo . Scuola primaria, niente recita, sarà “Open Day”

DiThomas Scalera

Dic 11, 2015

VAIRANO SCALO – Niente recita natalizia per i ragazzi della scuola primaria di Vairano Scalo. La cosa ha destato scalpore e incredulitá ma questa mattina abbiamo incontrato un rappresentante dei genitori che ci ha spiegato, sbugiardando, di fatto, altre testate online che avevano lasciato intendere che ci fosse una morivazione “religiosa”.

Così non è, anche perchè nella scuola di Vairano Scalo non ci sono bambini musulmani ma solo ortodossi, ai quali il crocifisso non da fastdio.

Il motivo della mancata recita sarebbe da imputare alla fresca nomina della dirigente dell’Istituto Comprensivo, quindi non ci sarebbe stato il tempo per organizzare e coordinare il tutto.

La recita, però sará sostituita da una sorta di “open Day”, con i bambini di tutte le classi impegnati in lavori di creatività manuali, che stimolano fantasia e intlligenza. La particolarità consisterà nel fatto che i genitori, divisi in gruppi, per classe, entreranno a scaglioni nell’istituto e affiancheranno i loro figli in questi “lavoretti” di fine anno. Un modo in più per ritrovare il rapporto genitori-figli.

Niente “festa d’Inverno”, quindi, uscita, probabilmente, “dalla fantasia di qualche giornalista a corto di informazioni…” Come ci ha riferito lo stesso rappresentante.

Per una volta non vedremo la stucchevole immagine del genitore col tablet in mano he riprende il figlio, non è male, magari queste attività andrebbero alternate più spesso.

  

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru