• Dom. Ott 24th, 2021

Capua. NoGas, dal 18 al 25 ottobre settimana in movimento dopo la vittoria contro il gassificatore

DiThomas Scalera

Ott 17, 2015

12109098_890151514394413_2687710188841807794_n

CAPUA. E’ del 7 ottobre la notizia della sospensione, da parte della Regione Campania, del bando di gara per la costruzione del gassificatore al confine tra il territorio di Capua e di Vitulazio. Motivi ufficiali addotti dal vice-Presidente della Regione Campania : inutile sotto ogni punto di vista oltre ad essere un ingente spreco di denaro pubblico. Gli stessi motivi che hanno spinto sin dal 2011 liberi cittadini, associazioni, centri sociali, movimenti studenteschi, ad organizzarsi, fuori da ogni logica di partito, e a dare vita ad un movimento territoriale ampio, provinciale, eterogeneo e soprattutto determinato ad ostacolare l’ impianto senza se e senza ma, senza sconti di pratiche e di percorsi.

La forza dei cortei, tra assemblee pubbliche, feste, blocchi stradali, sanzioni ai palazzi del potere, chiamando alle responsabilità qualunque politico o ente pubblico prendesse posizione a sfavore delle comunità, ha fatto sì che, seppur 150 mila euro sono stati già spesi per inutili consulenze o per ingrassare le pance di professori come Michele di Natale(commissario ad acta dell’impianto), e dei politici in ascesa, ben 130 milioni sono stati strappati dalle stesse mani di chi voleva continuare a far soldi su un impianto inutile e criminale.

Per questo, come Movimento NoGas, annunciamo dal 18 al 25 ottobre una settimana di mobilitazione che prenderà vita tramite varie iniziative dislocate sui territori. Oggi come ieri, ritorneremo nei luoghi teatro di 4 anni di lotta, per dire a tutte le comunità di Terra di Lavoro che non esiste battaglia che non si può vincere quando gli uomini e le donne di questa provincia scendono in strada, si organizzano e lottano per l’autodifesa dei territori dove abitano.

A breve il calendario completo delle iniziative, invitiamo tutti e tutte a partecipare, sostenere e diffondere le iniziative in movimento della settimana.

Contro le politiche del malaffare, in Terra di Lavoro, stavolta hanno vinto i movimenti popolari. Ma questo è solo l’inizio.

Che nascano mille lotte, in ogni paese, in ogni città, in ogni angolo di periferia.

Il Movimento NoGas

Comunicato stampa del 16 ottobre 2015

12109098_890151514394413_2687710188841807794_n 12106972_890151561061075_149405684692333344_n 12115500_890151671061064_9021543671189359942_n

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru