• Gio. Mag 19th, 2022

Sotto sequestro un bosco ceduo nel comune di Formicola

FORMICOLA. I Carabinieri Forestali di Formicola hanno sequestrato un’area boscata in località “Monte di Giano”, ricadente sia su di un fondo privato che su un bosco di proprietà pubblica, compreso nel “Piano di assestamento forestale per il decennio 2017-2026” del comune di Formicola, in quanto interessata da un taglio boschivo in assenza dei necessari titoli autorizzativi, peraltro ricadente all’interno di un sito protetto (area S.I.C.), con conseguente deterioramento degli habitat ed illecita modifica dello stato dei luoghi di una proprietà pubblica.

L’utilizzazione boschiva ha interessato una superficie complessiva di circa 4500 mq., la cui legna tagliata era ancora depositata in vari cumuli all’interno del bosco.

Il proprietario dell’area e l’esecutore del taglio sono stati denunciati per modificazione e danneggiamento di proprietà demaniale, deterioramento di habitat all’interno di un sito protetto, deturpamento e danneggiamento di bellezze paesaggistiche e per il taglio della copertura arborea in assenza della necessaria autorizzazione paesaggistica.

Nei loro confronti sono state anche elevate sanzioni amministrative per le materie di competenza della Regione Campania in quanto legate alla funzione economica-produttiva, protettiva e di difesa idrogeologica del bosco, per un ammontare complessivo superiore ai 21.000 euro.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale