• Lun. Ott 25th, 2021

Grande successo per il primo incontro del M5S Vairanese

DiRedazione V-news.it

Apr 12, 2014

Erano in tanti, venivano da tanti comuni dell’Alto Casertano. Un incontro aperto, senza ordine del giorno, o Agorà, come lo si definisce adesso, dove gli attivisti di nuova e vecchia generazione si sono confrontati e parlato di come organizzare l’attività del Movimento 5 Stelle sul territorio vairanese.

Da sin. Thomas Salera, Vincenzo Durante, Frank Rossi e Giovanni Scorpio
Da sin. Thomas Salera, Vincenzo Durante, Frank Rossi e Giovanni Scorpio

Il gruppo 5 stelle di Vairano (al quale per il momento faranno riferimento gli altri nascenti gruppi dell’Alto Casertano) ha deciso di cominciare a fare sul territorio un po’ di attivismo che va dalle problematiche comunali alla campagna elettorale per le Europee.

Ospiti graditi i pentastellati del Meetup di Teano, ormai radicati sul territorio e da un anno attivissimi. Presenti anche “grillini” storici come Frank Rossi e Maurizio Menicacci“Il meetup di Vairano è nato per mettere insieme tutti gli iscritti, i simpatizzanti e i sostenitori del Movimento Cinquestelle, anche quelli che vengono da estrazioni e percorsi politici diversi” – ha dichiarato Thomas Scalera fondatore, insieme a Carmine De Fusco, del meetup Vairano a 5 Stelle, nonchè della pagina Facebook Movimento Cinque Stelle Vairano – “Mi sono accorto che tutti noi veniamo da percorsi sociali e politici diversi ma, questa sera, ho visto che siamo uniti tutti da un progetto comune, salvare le prossime generazioni.  Io lo penso ogni volta che guardo i miei nipoti e penso al paese che voglio lasciargli. Possiamo fare molto, anche da piccole cittadine come Vairano. La rivoluzione parte dai piccoli centri. Stasera abbiamo deciso di andare tra la gente, di parlare a tutti, soprattutto tra chi non utilizza abitualmente internet, di spiegare alle persone cos’è il Movimento, molti sono già del Movimento, devono solo prenderne coscienza. La gente dovrà capire che SE VINCIAMO NOI, VINCONO TUTTI.”.

Aspettiamo ora le prossime iniziative del movimento che saranno sicuramente seguite da una grande pubblicità su tutti i media della zona.

Di Seguito un estratto del dibattito della riunione:

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale