• Gio. Ott 28th, 2021

Marzano Appio. 'La Guerra dimenticata', il 7 marzo la presentazione del libro

DiThomas Scalera

Feb 28, 2017

Si svolgerà il prossimo 25 marzo, con inizio alle ore 17:30, presso la Sala Consiliare del Municipio, la presentazione del libro “La guerra dimenticata” di Giuseppe Russo, secondo di una trilogia che, già con il primo volume, ha riscosso un notevole successo in termini di pubblico e di critica. Prima dell’appuntamento in Sala consiliare, il prossimo 7 marzo alle ore 10:00 si terrà la presentazione del testo presso il plesso scolastico di Marzano alla presenza dell’autore, della delegata alla Cultura Rossana Carcieri e la Dirigente scolastica Monica Sassi. L’autore, originario di Caserta, legato ai beni culturali e alle tradizioni italiche da amore profondo, è riuscito a trattare in maniera comprensibile un tema alquanto “delicato”, vale a dire quello della storia di un patrimonio culturale di straordinaria portata, violentato, occupato, distrutto oppure deturpato nel corso degli ultimi eventi bellici, una storia “diversa” fatta di tele, colori, monumenti, piazze, chiese, madonne, caffè storici, hotel, botteghe, stadi e borghi antichi deturpati dai bombardamenti, pugnalati da furti e ritorsioni naziste, e, non meno, violentati dall’occupazione degli angloamericani. Un testo ricco di foto e curiosità che, attraverso episodi della vita di tutti i giorni, stimola il lettore ad una vicinanza molto più profonda e vivace al proprio passato e al proprio territorio. Il libro, patrocinato dalle Città di Bellona e di Mignano Montelungo, oltre che dal Comitato Regionale per la Campania dell’Associazione Nazionale Famiglie Italiane dei Martiri (A.N.F.I.M.), e da settembre anche da altre amministrazioni grazie ad una seconda edizione ampliata, verrà presentato dall’autore in modo dinamico con filmati, fotografie e la lettura di particolarissimi episodi spesso sconosciuti, tra cui la comica guerra dei coppini, la perdita dello stadio Ascarelli a Napoli, o la battaglia segreta che unì Avellino e Torino per proteggere una fondamentale reliquia della tradizione cristiana. Dopo i saluti istituzionali del Sindaco Eugenio Ferrucci, l’incontro del 25 marzo sarà avviato dalla Consigliera delegata alla cultura e al turismo Rossana Carcieri, che modererà la serata e gli interventi dell’autore, del dott. Domenico Valeriani, presente nel testo con un intervento sulla strage di Bellona, e del pubblico che parteciperà certamente numeroso come già accaduto con la presentazione del primo testo “I caduti di pietra”. Per chi volesse saperne di più, è possibile consultare il sito ufficiale www.icadutidipietra.it, dove è possibile reperire tutte le informazioni sulla trilogia, sull’autore e sulle presentazioni che, fino ad oggi, hanno varcato anche i confini regionali, permettendo a Giuseppe Russo di farsi conoscere ed apprezzare anche oltre l’ambito squisitamente campano.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru