• Ven. Ott 22nd, 2021

Il Pagellone: Rufrae vs Forulum

DiThomas Scalera

Mar 1, 2016

image
Di Meo-6,5: “Colpo di reni” avrebbe detto Giacomo Ciccio Valenti (ex commentatore WWE) quando fa andare il pallone calciato dal numero 7 sulla traversa. In uscita alta giganteggia come al solito. THE BIG SHOW
Saravo-6,5: Costantemente in difficoltà fisica per colpa di acciacchi vari che neanche i vecchietti negli ospizi. Prende quasi sempre bene il tempo agli avversari mostrando personalità e quel pizzico di esperienza tipica dei giocatori con la sua anzianità……. VECCHIO DENTRO
Galardi-5,5: Primo tempo passato a giocare a ping-pong con i difensori avversari, nei primi 10 minuti della seconda frazione prima procura un rigore, poi uno scivolone per poco non libera la discesa della freccia nera avversaria. Guadagna qualche punto grazie alla solita attenzione nel guidare la difesa…… TUTTI GIÙ PER TERRA
Savastano-6,5: Si abbraccia in un walzer di schiaffi misto ad insulti con il 13 avversario che, in difficoltà per le botte prese, sbaglia il rigore tirandolo a lato di 2 metri. Si fa ricordare per un paio di interventi sui malleoli e una foto uscita male. PIÙ MOSSO IN FOTO CHE IN CAMPO
Carrieri-6: All’inizio del secondo tempo lascia Toni a giocarsela in velocità con l’attaccante avversario e per poco non gli fa venire un calo di zuccheri. Poi dimostra alla freccia nera avversaria che nel rettilineo le velocità sono sempre elevate. WHITE MAN CAN RUN
Masiello-6,5: Nel primo tempo un avversario respinge l’unico tiro in cui prende la porta dal 1 settembre. Ci riprova nella ripresa, ma prende il palo. Riuscirà a fare goal prima o poi in questo campionato? LA MALEDIZIONE DELLA PENNELLESSA
Scungio-6: Solita partita in cabina di regia per Antonio che abbina alle sue doti nello smistare i palloni una buona dose di recuperi a centrocampo. Fa il suo lavoro e lo fa bene. ORDINARIA AMMINISTRAZIONE
Boggia-6: Finalmente il debutto dal primo minuto per Thomas che crea scompiglio tra gli avversari, ma soprattutto in tribuna dove i tifosi lo scambiano con costanza per Staffieri. SOSIA
Pascale-6,5: Abbronzato come al solito, sì allaccia in discorsi di provenienza con il numero 7 avversario con cui condivide le origini…. O forse no? Comunque partita più che sufficiente per l’oktagon di Presenzano. PIÙ PALLIDO DEL SOLITO
Staffieri-6: Come consuetudine è più pericoloso quando parte da lontano rispetto a quando è in area di rigore. Crea con caparbietà l’occasione dell’1-0 ed è sempre un problema quando porta palla, peccato per qualche calo di lucidità negli ultimi 15 m. Z LA FORMICA
Bianco-6,5: Gioca da infortunato e continua a prendere calci per l’intera durata della partita. Una sola occasione gli capita in 90 minuti e lui c’entra il bersaglio grosso siglando il goal dell’1-0 finale. AMERICAN SNIPER
Cupi-6,5: È in una condizione fisica che non gli consentirebbe di giocare, ma lui non lo sa e gioca comunque annullando per 30 minuti l’avversario più pericoloso che andava a 20 km/h in più. PALLE QUADRATE
Angelone-sv: Entra a 5′ dalla fine e non si fa male. BUONE NUOVE
Mister Lombari-6: Mette in campo una formazione che tra panchina e titolari non ha un giocatore al 100% della forma. Eppure porta a casa il risultato con una partita di attributi e cuore; importante ripartire da queste prestazioni per poter sognare i playoff. 11 LAZZARO E 3 PUNTI

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru