• Lun. Ott 18th, 2021

Piedimonte Matese. Galà di Beneficenza organizzato dall’ONPS a Roma, presenti le pittrici Anna e Mirella Zulla

DiThomas Scalera

Dic 15, 2015
Anna e Mirella Zulla
Anna e Mirella Zulla

PIEDIMONTE MATESE. Nella splendida cornice dell’ottocentesco Palazzo Brancaccio, a Roma, si è svolto, lo scorso 11 dicembre, il Galà di Beneficenza organizzato dall’ Osservatorio Nazionale Permanente sulla Sicurezza (ONPS) e curato dalla sua Presidentessa, la Dott.ssa Claudia Corinna Benedetti; donna lungimirante e di grande sensibilità, che ogni anno sostiene diverse cause socialmente utili. Quest’anno parte del ricavato della messa in palio dei doni – che sono stati offerti da: Ditta Spadafora Gioielli, maestri argentieri e orafi dal 1700; Marina Corazzieri, Jewels Designer; stilista Samanta Pan Couture, e dalle artiste, tra le quali le sorelle pittrici matesine Anna e Mirella Zulla e dalla Pittrice A. Aida. – è stato devoluto alle Associazioni no profit: Charcot-Marie-Tooth CMT, che tutela i diritti di persone affette da una rara sindrome genetica (una persona su 2500) che colpisce il sistema nervoso periferico; Solidai onlus, che sostiene uno sportello di aiuto a Fiumicino e a Yene, in Senegal, sta ricostruendo una scuola per aiutare 600 bambini per farli uscire dalla loro condizione dandogli un’opportunità di crescita attraverso l’istruzione.
La serata si è svolta tra le suggestive sale di Palazzo Brancaccio, donando all’occasione un tocco di grande eleganza e di suggestiva atmosfera. Nulla è stato lasciato al caso, ogni momento era scandito da un’impeccabile organizzazione, dall’aperitivo nella Galleria degli Specchi al saluto di benvenuto del Presidente ONPS e del Presidente Vicario con la presentazione delle personalità presenti, tra le quali l’ex Presidente della Camera dei Deputati Irene Pivetti, dei titolari delle aziende, degli espositori e delle Associazioni No Profit, nella Galleria degli Arazzi. La cena è stata servita nel Salone della Regina, subito dopo la quale si è svolta l’asta benefica e la performance dei ballerini Samuel Peron e Samantha Togni.
Durante l’evento, la giornalista Camilla Nata di Rai 1, con impeccabile eleganza e professionalità, ha intervistato le aziende e gli artisti espositori per LiberiTV on line e le personalità di prestigio intervenute, oltre che a presentare i vari momenti della serata.
Ancora una volta le pittrici matesine, Anna Zulla e Mirella Zulla, hanno mostrato il loro talento e rappresentato la loro terra in occasione di un evento così prestigioso, ma non solo, hanno sposato anch’esse la causa sostenuta dall’ONPS durante la serata donando due loro quadri per l’asta benefica. Nel saluto di benvenuto sono state presentate in modo eccellente, agli ospiti, dalla giornalista Daniela Cecchini del Corriere del Sud. Le loro opere, in mostra all’evento, hanno ricevuto molti apprezzamenti dagli ospiti presenti.

12316403_673851659416793_7606665563770159965_n

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru