• Dom. Set 26th, 2021

San Marcellino. Raccolta rifiuti, la UIL Trasporti Caserta: “Forse giunti ad una svolta!”

La UIL Trasporti Caserta interviene sulla raccolta rifiuti a San Marcellino

Il Comune di San Marcellino, in una nota a firma del Sindaco Geom. Anacleto Colombiano, giunta in data odierna, ha convocato un incontro per il prossimo 03 agosto al quale parteciperà, si spera, anche l’azienda (Consorzio RES).

Una svolta, quindi, sembra affacciarsi all’orizzonte, quantomeno sarà concesso un tavolo di confronto durante il quale saranno approfondite le tante problematiche che insistono sul cantiere di igiene urbana del Comune di San Marcellino da diverso tempo senza trovare una soluzione adeguata.

Va precisato, a nostro avviso, il fatto che era stata indetta una seconda assemblea giorno 02 agosto, la quale avrebbe avuto luogo proprio negli spazi antistanti il Palazzo Comunale, non una protesta nei confronti dell’Ente ma un atto disperato dei lavoratori per sollecitare il Sindaco ad un intervento urgente.

Intervento che è giunto, invece, con molto più anticipo di quanto ci si aspettasse, accolto con soddisfazione e sorpresa, tanto da indurci insieme ai lavoratori a decidere per il differimento dell’assemblea al prossimo mercoledì 04 agosto. Un gesto distensivo in cui è contenuta tutta la volontà dei lavoratori, assistiti dalla UIL TRASPORTI, di giungere ad una soluzione della vertenza in corso senza creare ulteriori disfunzioni al servizio di raccolta.

Siamo fiduciosi sul fatto che si possa finalmente avviare una discussione seria per una prospettiva migliore relativamente alle condizioni economiche, sensibilizzando l’azienda ad una maggiore puntualità nel pagamento delle retribuzioni, ma senza sottovalutare le precarie condizioni di lavoro in cui, ancora oggi, sono costretti ad operare i lavoratori.

Nonostante l’impegno e la tenacia, con cui stiamo sostando la vertenza insieme ai lavoratori, siamo consapevoli che il tempo, purtroppo, stringe imponendoci di fare più in fretta possibile, per recuperare la retribuzione di giugno e fare in modo di non ritrovarci nelle medesime condizioni tra qualche giorno, quando saremo a ridosso del prossimo stipendio, quello relativo alla retribuzione di luglio, previsto per il prossimo 15 agosto.

Non osiamo immaginare cosa potrebbe accadere nel caso in cui l’azienda non dovesse pagare lo stipendio nel mese di agosto, togliendo la possibilità di godersi un periodo festivo atteso, dopo un anno funestato dalla pandemia, dalle famiglie dei lavoratori.

UIL TRASPORTI CASERTA
LA SEGRETERIA PROVINCIALE

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa