• Lun. Nov 28th, 2022

“Saperi e sapori – Accostando libri e gusti”. Anche domattina di Carmela G. Tomei

Continua la rassegna “Saperi e sapori – Accostando libri e gusti” a Caserta

Grazie alla collaborazione della camera di Commercio, venerdì 3 dicembre alle ore 19, nella Enoteca “Vigna Felix” dell’ente camerale (Via Cesare Battisti 48 a Caserta) continua la rassegna organizzata da Slow Food Caserta e Informazione Cultura e Spettacolo che affianca letture e assaggi enogastronomici.

Sarà la volta dell’esordiente Carmela Gilda Tomei con il suo “Anche domattina” uno dei vincitori del torneo letterario organizzato dal gruppo editoriale Mauri Spagnol, editore IoScrittore.
Il romanzo di Carmela Tomei esplora le pieghe di un amore coniugale che appare frutto di una scelta di condivisione meravigliosa, eppure si mostra nella nuda sofferenza dell’abbandono improvviso. Eleonora, che sembrava a Daniele un riferimento assoluto, si allontana e nasconde dal marito, eppure gli si svela attraverso le tracce scritte di sé che ha lasciato in casa. Così s’intrecciano i viaggi dei due protagonisti, viaggi solitari che forse li aiuteranno a riscoprirsi e a riscoprire l’altro.
La presentazione, sarà curata dalla Professoressa Daniela Borrelli, con letture di Simona Crasto e contrappunti musicali di Daniele Gentile. Sara moderata da Alessandro Manna, giornalista pubblicista e Presidente di Slow Food Caserta.

In accostamento al libro i vini assolutamente casertani (le vigne e la cantina sono al borgo medievale di Casertavecchia) dell’Azienda Della Valle Jappelli.

Grazie all’interesse e alla partecipazione di pubblico, la rassegna “Saperi e sapori” riprenderà il prossimo anno con altri interessanti appuntamenti in fase di allestimento.

————————-

dalla Quarta di copertina [Fonte: https://www.illibraio.it/news/narrativa/anche-domattina-di-carmela-tomei-1405033/]

In quanti modi può finire un amore? Quante tracce lascia quando scompare? Quali indizi bisogna seguire per poterlo ritrovare? Daniele, Eleonora, tanto uniti da potersi scrivere in un unico nome, tanto diversi da potersi completare, non sono più insieme. La loro storia così semplice e immediata, fin dal primo incontro ha avuto il sapore della libertà, il gusto vivo della costruzione, dell’attenzione e della creatività. Ma Eleonora ora l’ha lasciato e a Daniele non resta che provare a rileggere le parole di lei, il suo diario, per riannodare quel filo spezzato. E non solo quelle scritte direttamente da lei, ma anche quelle che ha saputo lasciare alle persone che l’hanno incontrata, che con lei hanno cantato, che da lei si sono lasciate guidare e convincere. Attraverso le parole, Daniele ripercorre le strade, i passi che hanno costruito il loro orizzonte. Rivive gli slanci e le debolezze, i gesti generosi e le meschinità; affronta il sapore amaro dei rimorsi e dei rimpianti con l’unico scopo di ritrovare quel sentimento così unico e così grande. Dal sole di Napoli al vento impetuoso delle scogliere irlandesi un inseguirsi di piccole vicende quotidiane e di voci profonde, per riavere su di sé, anche solo per un attimo, lo sguardo della persona amata. Perché un grande amore resta sempre una storia per voci pari.


L’autrice: Carmela Tomei, nata a Caserta, è laureata all’Orientale di Napoli in lingua e cultura inglese e giapponese, scelta dettata dalla sua passione per i luoghi e le storie. Ha viaggiato in Giappone, in Gran Bretagna, in Irlanda – dove sogna di trasferirsi – e negli USA. Legge per sé, ma anche ad alta voce per chi ha voglia di ascoltare. Questo è il suo primo romanzo.

Informazioni e aggiornamenti sulle pagine Facebook “Informazione Cultura e Spettacolo” e “SlowFood Caserta”.

https://www.facebook.com/events/901475213823457
Print Friendly, PDF & Email
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa