• Mar. Ago 9th, 2022

Sessana, il treno play – off passa dalla vittoria sul Vitulano

Il treno play – off per la Sessana passa dalla vittoria sul Vitulano

SESSA AURUNCA (di Genesio Tortolano). La quartultima giornata del campionato di promozione girone A, vede il sodalizio gialloblù della Sessana allenato da mister Angelo Teta, ospitare allo stadio “Ernesto Prassino” il team neroverde sannita del Vitulano presieduto da Salvatore De Maria. Per la compagine aurunca padrona di casa, si presenta l’occasione per un pronto riscatto, dopo l’inopinata e pesante sconfitta in trasferta con il punteggio di 4 -2, rimediata la scorsa settimana al Comunale di Vitulazio, nell’importante match in chiave play – off, contro l’undici rosanero locale, guidato dall’ex calciatore rossoblù della Casertana Francesco Portone. Questo ko per gli aurunci gli è inoltre costato il sorpasso in classifica da parte del club vitulatino presieduto da Luigi De Lucia, quest’ultima squadra in costante crescita. Tornando a parlare del suddetto match contro la compagine beneventano del Vitulano, quest’ultima occupa la terzultima posizione della classifica ed arriva confortata dal successo casalingo per 2 – 1, ottenuto nell’impianto del “Comunale” nello scontro diretto in ottica salvezza. L’avversario superato per la cronaca dai neroverdi è stato il team rossoverde del Teano del trainer Antonio Vastano, che si trova appena più sotto in graduatoria essendo ancorato al penultimo gradino. Riavvolgendo il nastro, nella partita di andata, giocata a campi invertiti in terra sannita, la formazione gialloblù della Sessana, allora allenata da Peppe Capaccione, si impose, grazie ad un’ottima performance che la vide dominare in lungo e in largo sul rettangolo di gioco, imponendosi con il rotondo risultato di 0 – 3. Il sopraccitato tecnico della Sessana Angelo Teta, insieme ad i suoi ragazzi, stanno preparando con grande concentrazione questa gara fondamentale e per la quale è assolutamente vietato fallire l’appuntamento con i tre punti, poichè in caso contrario si rischierebbe seriamente di non salire sul treno che porta dritto ai già citati play – off. Per questa circostanza, forse una delle poche volte nel corso di questa travagliata stagione, il timoniere gialloblù non dovrà sfogliare la margherita per comporre la squadra da mandare in campo, ma potrà contare sulla rosa quasi al completo, visto che all’appello, mancherà soltanto una pedina del suo scacchiere, parliamo dell’esperto centrale di difesa Giovanni Micallo, fermo ai box per un infortunio di natura muscolare.  

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale