• Sab. Giu 25th, 2022

In occasione della Giornata Internazionale dei Diritti delle Persone con Disabilità

CASERTA – La sezione casertana dell’Associazione Donne Giuriste Italia celebra, domani, la Giornata Internazionale 2021 dei Diritti delle Persone con Disabilità con la tavola rotonda «Tra difesa dei diritti e nuove opportunità alla luce del P.N.R.R.» che si terrà dalle 15.00 alle 17.00 presso l’Hotel dei Cavalieri in piazza Vanvitelli.

La Giornata Internazionale – indetta dall’ONU ogni 3 dicembre dal 1992 – si sposa, quest’anno, con le indicazioni e le proposte che giungono dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, occasione non solo per far ripartire il Paese dopo la pandemia ma anche per riallineare l’Italia al livello internazionale su molti importanti temi, tra cui la disabilità.

«Il P.N.R.R. prevede un investimento di 11,7 miliardi per il settore infrastrutture sociali, famiglie, comunità e terzo settore – spiega Anna Di Mauro, presidente ADGI Caserta – di cui 1,45 miliardi nell’ambito dei servizi sociali, disabilità e marginalità sociale. È una occasione unica per l’Italia per realizzare le infrastrutture necessarie a superare le discriminazioni dando respiro soprattutto alle famiglie, sulle cui spalle pesa, spesso, tutto il carico dell’assistenza».

Sarà la presidente Di Mauro ad aprire l’evento insieme al presidente dell’Ordine degli Avvocati di Santa Maria Capua Vetere, Ugo Verrillo, ed alla consigliera di parità della Provincia di Caserta, Rosaria Calabrese. Seguirà l’intervento del garante per la disabilità della Regione Campania, Paolo Colombo, che parlerà delle novità del P.N.R.R. per le persone disabili nel quadro normativo regionale, e della consigliera di parità della Regione Campania, Domenica Marianna Lomazzo, che esporrà l’intervento della Consigliera di Parità in caso di discriminazione per disabilità.

Seguiranno il direttore dell’ufficio pastorale della salute della Diocesi di Caserta, don Sergio Adimari, che relazionerà sulla cultura della cura e la violenza contro i disabili, il presidente della sezione casertana dell’Associazione Italiana Trapiantati di Fegato, Francesco Martino, che parlerà della disabilità provocata dal trapianto di organi, e del presidente nazionale A.N.S.P.I., Giuseppe Dessì, che relazionerà sul Terzo Settore alla luce del P.N.R.R.

L’intervento finale, in tema di deontologia forense, sarà tenuto dal vice presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Santa Maria Capua Vetere, Emilia Borgia, che parlerà di comportamento in udienza, divieto di uso di espressioni offensive o sconvenienti. Durante l’evento sarà dato spazio alla testimonianza di Luigi Tozzi, avvocato disabile del foro di Santa Maria Capua Vetere.

«l’A.D.G.I. si è sempre occupata di discriminazioni e di superamento delle discriminazioni – conclude la presidente Anna Di Mauro – e la disabilità, non necessariamente fisica, è spesso oggetto di discriminazione sia dal punto di vista sociale che lavorativo. Con il P.N.R.R. il Governo si è posto obiettivi importanti sul tema, tra cui l’emanazione di una Legge Quadro della Disabilità e la creazione di un vero e proprio Ministero per le Disabilità. Sono piccoli passi ma decisivi ed importanti e la sezione casertana, da sempre attenta alla tematica, intende contribuire con questa tavola rotonda».

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa