• Gio. Lug 7th, 2022

San Giorgio La Molara/San Marco dei Cavoti. Truffe: carabinieri in azione

Carabinieri impegnati a San Giorgio La Molara e San Marco dei Cavoti per scongiurare le truffe 

SAN GIORGIO LA MOLARA/SAN MARCO DEI CAVOTI (BN). I carabinieri di San Giorgio La Molara hanno denunciato un 34enne della provincia di Salerno già noto alle forze dell’ordine per truffa. I militari hanno avviato le indagini nello scorso mese di ottobre, partendo dalla denuncia di un cittadino locale e hanno accertato che l’uomo aveva pubblicato un falso annuncio di vendita di un telefono cellulare su un noto sito di vendite on-line, inducendo l’ignaro acquirente a versare oltre trecento euro sul suo conto corrente bancario, rendendosi poi irreperibile senza spedire il telefono al malcapitato.

A San Marco dei Cavoti un’anziana ha invece subito una truffa. E’ stata contattata telefonicamente da un finto agente postale che diceva di essere incaricato alla riscossione di una fattura per estinguere un debito contratto da suo figlio, ovviamente inesistente. Nel frattempo si è presentato alla porta dell’anziana signora un giovane che, con modi garbati, le ha detto di essere l’incaricato al ritiro del denaro. La vittima, caduta nel raggiro, ha quindi consegnato allo sconosciuto il denaro contante che aveva in casa, ma questi le ha ribattuto che non bastava per cancellare il debito del figlio, persuadendola a dargli anche alcuni monili, dopodiché si è allontanato rapidamente facendo perdere le sue tracce. Resasi conto di essere stata truffata, l’anziana signora ha chiamato i carabinieri che hanno avviato immediatamente le indagini per ricostruire l’accaduto e le ricerche per individuare i malfattori.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale